giovedì 27 agosto 2020

Indifferenza


Petali e fiori ignorati
Vite Ignorate
La prudenza è incontinenza della parola
L'ultima nota della malinconia è sempre amara
Ripetitivo
Senza regole
L'eternità è nella tua mente 
Un'idea 
Un impulso vitale
Lo spirito si è perso
Nello scontro tra le terre e le acque
Issa la tua insegna affinché possa essere derisa 
Mostrati e apriti
Affinché tu possa essere ferito
E poi curato
Amato
E poi dimenticato
I tuoi sogni devono superare il tuo ego
Immersi in quella illusione dolciastra
Senza speranza 
che del cuore s'impadronisce.