martedì 29 dicembre 2015

Progresso ?

Progresso ?

Una volta c'era il capitalismo e la lotta di classe del proletariato, che si sentiva sfruttato, in quanto non reso partecipe dell'eccedenza di capitale creata con il proprio lavoro.

Oggi c'è il neoliberismo tecnico - tecnologico che ha fagocitato il capitalismo posizionando quella forza lavoro, che prima percepiva un minimo salario, a livello di schiavitù.

Questa lavora creando prodotti (contenuti) gratuitamente, accontentandosi di ricevere in cambio la possibilità di essere presente, attraverso un'illusoria percezione di uguaglianza e appartenenza, su queste piattaforme tecnologiche.