martedì 2 dicembre 2014

Non ho niente da dire




Non ho niente da dire ma è giusto che lo dica.
Non ho niente da fare ma è giusto che lo faccia.


Non ho pensieri e non ho problemi da risolvere.
Non ho desideri e non ho sogni ed è giusto che tu lo sappia.
Vorrei rivivere la vita senza esempi da seguire, o immagini da imitare.
Vorrei rivivere la vita senza i limiti del mio corpo o della mia mente.
Vorrei fare qualcosa di utile con questa vita, ma quello che è utile per me non lo è per gli altri.
E chi sono gli altri.
A me non piacciono gli altri.
Piaci solo tu, una alla volta.
Volta per volta.

(michele rovatti)